http://www.unile.it/
logo
  Home   webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo PERSONE logo  
Prof. Giovanni Invitto
 
qualifica: Professore Ordinario
telefono: 0832294627
fax: 0832294626
stanza: 21c Parlangeli
e-mail:
homepage: -
 
 
Curriculum

Profilo Scientifico relativo agli ultimi cinque anni (2005-2010)

1. Incarichi attuali
Preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università del Salento. Coordinatore della linea relativa al pensiero contemporaneo nel Dottorato internazionale “Forme e storia dei saperi filosofici nell’Europa moderna e contemporanea”. Presidente del Nucleo di valutazione del Conservatorio di Musica di Lecce.

2. Linee della ricerca
Giovanni Invitto ha precedentemente approfondito il suo interesse per la filosofia italiana e francese del Novecento, con particolare attenzione dedicata alle "filosofie dell'esistenza". Ricordiamo, tra gli altri, i volumi su Giovanni Papini, Merleau-Ponty, Jean-Paul Sartre, la cura dei volumi collettanei su Merleau-Ponty, “Fenomenologia ed Esistenzialismo in Italia”, "Esprit", Pietro Siciliani, Simone Weil, Alain. Nel primo decennio del 2000, come ambito di ricerca nuovo, ha affrontato il rapporto cinema e filosofia. Su questi temi ha scritto consistenti volumi editi in gran parte di un editore di rilevanza internazionale (Mimesis di Milano). Si interessa inoltre alla philosophy for children (per primo ha promosso in Ateneo un Corso di perfezionamento e un laboratorio). Affronta anche il counseling filosofico. Ma continuato a studiare e a produrre ricerca sul pensiero, soprattutto francese, del Novecento.

3. Progetti di ricerca finanziati
Giovanni Invitto è il Coordinatore nazionale di un “Progetto di rilevante interesse nazionale” (Prin), bando 2008, che ha ottenuto un congruo finanziamento ministeriale. Il tema è: “Fenomenologia, riflessione etico-politica ed estetica dal Novecento in poi: testi e temi della filosofia dei paesi del Mediterraneo”. Il progetto vede collegate le Università del Salento, di Roma Tre, di Bari e di Sassari. Anche nel bando Prin 2005 aveva ottenuto analogo finanziamento come Coordinatore nazionale.

4. Progetti di ricerca in via di definizione
All’interno del macro-tema, Invitto sta elaborando delle sub-ricerche sui seguenti aspetti: a) “L’autonarrazione dei filosofi”, all’interno della quale appare nel 2010 il volume Merleau-Ponty par lui même. Una pratica filosofica della narrazione di sé (Mimesis, Milano) b) Rapporto tra teoretica ed estetica, in particolare nel settore delle arti visive, all’interno della quale appare nel 2010 il volume La lanterna di Diogene e la lampada di Aladino. Filosofie film narrazioni (Mimesis, Milano). c) Prossima ricerca su «“La misura di sé”: tra virtù e malafede». Si parte dalla nozione del “sé” come costruzione del soggetto e si cercherà di coglierne le conseguenze etiche.

5. Attività scientifiche organizzative ed editoriali (temporanee o permanenti)
Giovanni Invitto dirige dal 1987 il quadrimestrale di filosofia “Segni e comprensione”; è nel comitato scientifico internazionale della collana “Sartriana” dell’editore Marinotti di Milano; è nel comitato scientifico internazionale della rivista “Prospettiva persona”; è nel comitato internazionale della rivista “Chiasmi International”, rivista internazionale trilingue; è nel Comité Científico della rivista “LynX. Panorámica de Estudios Lingüisticos”, promossa dal Departament de Teoria dels Llenguatges i Ciències de la Comunicacío della Universitata de Valèncias. Dirige la collana editoriale “Le idee e il tempo” delle edizioni Milella; è nel comitato scientifico della collana “Studi” dell’editore Piero Manni

6. Associazioni scientifiche
Fa parte del “Centre International d’étude la philosophie françoise contemporaine” diretto da Frédéric Worms (Lille).

7. Collaborazioni nazionali e internazionali
Giovanni Invitto collabora a gruppi di ricerca internazionali ed a progetti editoriali sul pensiero francese, soprattutto se collocato all’interno dell’orientamento fenomenologico ed esistenziale. Collaborazioni internazionali: Renaud Barbaras (Paris I); Mauro Carbone (Lille). Invitto è componente del Comitato di Lettura, per l’Italia, della rivista Cahiers de linguistique analogique, diretta da Ph. Monneret e promossa dall’Università di Bologna e dal Centro francese “Gaston Bachelard”. Per le collaborazioni nazionali ricorda quella con il “Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche” (Roma), diretto da Angela Ales Bello, con il gruppo barese coordinato da Giovanni Cera e Giusi Strummiello che studia il pensiero francese e tedesco del Novecento; quello di Roma Tre con Gabriella Farina e tutto il romano “Centro di sudi sartriani”, che studia anche il pensiero africano; quello di Sassari con Antonio Delogu, sulla filosofia italiana.

8. Collaboratori alla ricerca
Ai progetti di ricerca di Giovanni Invitto, partecipano i proff. Angelo Bruno e Daniela De Leo (Università del Salento), il prof. Santo Arcoleo, che svolge attività di ricerca a Parigi; i dottori di ricerca Maria Lucia Colì, Emanuele Mariani; il dottorando Luigi Longo.

9. Partecipazione a convegni e/o seminari
Negli ultimi anni, Giovanni Invitto ha partecipato con relazioni ufficiali, tra gli altri, ai seguenti Convegni internazionali: “Centro di Studi di Psicologia e Letteratura”, fondato da Aldo Carotenuto (Roma, 12 aprile 2008), sul tema: “Psicoanalisi, arte, consulenza filosofica” “Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche”, Roma (14 marzo 2009) “Modelli di alterità- Fenomenologie ed Esistenze” Biblioteche Riunite di Roma (13 marzo 2009): “Simone de Beauvoir. Narrare è già filosofia” « Merleau-Ponty : penser sans dualismes aujourd’hui » (Milan et Pavie, 25 au 27 septembre 2009) Colloque international organisé par Università degli Studi di Milano Università degli Studi di Pavia en association avec Chiasmi International. Publication trilingue autour de la pensée de Merleau-Ponty; European Network in Contemporary French Philosophy; Convegno di Trento, 20 novembre 2009: “Merleau-Ponty a cento anni dalla nascita”; Convegno di Trieste, 13 e 14 ottobre 2010, su “Sartre e la Critique”.

10. Pubblicazioni negli ultimi cinque anni:


Monografie

  • L’occhio tecnologico. I filosofi e il cinema, Mimesis, Milano 2005, pp. 238. Sartre. Dal “gioco dell’essere” al lavoro ermeneutico. Con una postfazione alla nuova edizione, II ed., FrancoAngeli, Milano 2005, pp. 175.
  • Idee e schermi bianchi. Filosofia e cinema tra il mito e il falso, Mimesis, Milano 2007, pp. 176.
  • Fra Sartre e Wojtyla. Saggi su fenomenologie ed esistenze, Mimesis, Milano 2007, pp. 204.
  • Merleau-Ponty par lui même. Una pratica filosofica della narrazione di sé, Mimesis, Milano 2010, pp. 90;
  • La lanterna di Diogene e la lampada di Aladino, Mimesis, Milano 2010, pp. 140

Curatele

  • Fenomenologia del mito. La narrazione tra cinema, filosofia, psicoanalisi, a c. di G. Invitto, Manni, San Cesario di Lecce, 2006; di G. INVITTO, Fenomenologhi, cinema e mito, pp. 7-23 e Tessere “per” la vita. Prendendo spunto da Aracne di Eva Cocca, pp. 126-140.
  • La fenomenologia e l’oltre-fenomenologia. Prendendo spunto dal pensiero francese, a c. di G. Invitto, Mimesis, Milano 2006; di G. INVITTO, Per un’ermeneutica degli scritti postumi. Il caso Sartre, pp. 129-140
  • Il reale falso. Filosofia e psicoanalisi leggono cinema, a c. di G. Invitto, Manni, San Cesario di Lecce 2007; di G. INVITTO, Reale-falso-immaginario. Questioni di lessico nella storiografia del cinema, pp. 47-55.
  • Bergson, l’Évolution créatrice e il problema religioso, a c. di G. Invitto, Mimesis, Milano 2007: di G. INVITTO, Merleau-Ponty interprete di Bergson. Il problema di Dio. Materiali per una rilettura, pp. 83-104;
  • Il sorriso di Medusa. Il consumo della paura tra cinema e filosofia, a c. di G. Invitto, Manni, San Cesario di Lecce 2008; di G. INVITTO, La paura come consumo cinematografico, pp. 7-12; isbn 978-88-6266-114-0
  • Tempi del cinema, tempi nel cinema. Tra filosofia e psicoanalisi, a c. di G. Invitto, Amaltea, Melpignano 2009; di G. Invitto, Il crepuscolo nell’anima. L’ora del lupo di Ingmar Bergman, pp. 37-48; isbn 978-88-8406-144-0;
  • I numeri sullo schermo. Filosofia e cinema, Amaltea, Melpignano 2010.

Saggi

  • Il femminile tra antropologia e cristianesimo. La lettura di Ales Bello, “Segni e comprensione”, n. 54, gennaio-aprile 2005, pp. 142-146.
  • Chi traduce chi. Note ad un testo, in P. MARIANO, Dicotomie e dinamiche nella teoria della traduzione, Milella, Lecce 2005, pp. 9-13.
  • Un viaggio di Berkeley, tra cattolicesimo, barocco, tarantismo. Conferme e sviluppi di pensiero, in La responsabilità del pensare, a c. di L. Tundo Ferente, Liguori, Napoli 2005, pp. 323-337;
  • L’errare pedagogico. Prevenire e/è curare, in G. BRUCO, La zucca di Cenerentola. L’errore pedagogico, Manni, S. Cesario di Lecce 2005, pp. 7-11;
  • La filosofia come narrazione. Intervista a Giovanni Invitto, a cura di Isabella Aguilar, in Filosofia e letteratura/1, www.filosofia.it., n. 1, 2005;
  • Cinema, canzoni, ideologia fascista. Il caso Schipa-Bixio, in Parlami d’amore Mariù. Cultura, società e costume nella canzone italiana, a c. di E. Bonfanti, Manni, San Cesario di Lecce 2005, pp. 103-110;
  • La bellezza nel tempo, intervista a G. I. a cura di Maria Grazia Martina, “South Press”, a. I, aprile 2005, pp. 4-5;
  • Anna ovvero l’impossibile Lilith. Nota su “Dies irae”, in Il mito. Immagini dell’inconscio, a c. di M. Maisetti, F. Mazzei, L. Vitalone, Cinema e psicoanalisi, Milano 2005, pp. 55-65;
  • Un poeta e un filosofo di pubblica utilità, in M. NOCERA, Neruda. 100 anni, UM5, Gallipoli 2005, pp. 91-94;
  • Maurice Merleau-Ponty. La nuova psicologia, in Le fonti fenomenologiche della psicologia, a c. di A. Ales Bello e A. De Luca, Ets, Pisa 2005, pp. 155-174;
  • Sartre: Dio, fede, morale, “Bollettino Studi sartriani. Gruppo ricerca Sartre”, a. I, 2005, pp. 25-44;
  • La gioventù come maschera nel teatro di Sartre, in Le identità giovanili raccontate nelle letterature del Novecento, a c. di C. A. Augieri, Manni, San Cesario di Lecce 2005, pp. 126-138;
  • El lenguaje en el que nacemos. Notas sobre Merleau-Ponty, trad. dall’it. in spagnolo a c. di M. Cammarata e E. Ricioppo, in Cuadernos de Filología Francese, n. 16, 2004-2005, Universidad de Extremadura, Cáceres, pp. 11-24 ;
  • Il femminile tra antropologia e cristianesimo. La lettura di Angela Ales Bello, “Diotima”, www.diotimafilosofe.it/riv_online.php, 26 febbraio 2005;
  • Il ruolo della donna. La possibile uscita dall’angoscia e la ragionevolezza degli affetti. A proposito di Ingmar Bergman, “Segni e comprensione”, n. 57, gennaio-aprile 2006, pp. 77-86;
  • Dall’ora nona all’ora del lupo. L’ibridazione dolosa. Figure dell’Anticristo nel cinema, www.cartesius.it, 4 aprile 2006;
  • Jean-Paul Sartre, in Filosofie nel tempo, a c. di P. Salandini e R. Lolli, op. dir. da G. Penzo, v. III, Dal XIX al XXI secolo, t. II, Spazio Tre, Roma 2006, pp. 1399-1429;
  • L’occhio tecnologico e l’occhio del corpo. Filosofi e cineasti, in Cinema e filosofia, a cura di C. Tatasciore, Bruno Mondadori, Milano 2006, pp. 28-42;
  • Modelli dell’alterità. Tra antropologia e fenomenologia, in L’enigma della trascendenza. Riflessi etico-politici dell’alterità, a c. di N. Comerci, Editori Riuniti, Roma 2006, pp. 129-138;
  • Il falso doppio. Riflessioni su “Dr. Jekyll and Mr. Hyde” di J. S. Robertson, in Il falso. Immagini sul vero-simile, a c. di M. Maisetti, F. Mazzei, L. Vitalone, Cinema e psicoanalisi, Milano 2006, pp. 85-91;
  • Per un’ermeneutica degli scritti postumi. Il caso Sartre, in Esperienze di lettura e proposte di interpretazione, a c. C. A. Augieri, Giuseppe Laterza, Bari 2006, pp. 111-128;
  • La fede nei meandri della contemporaneità, in E. LIONETTO, Il modello ideale dell’esistere. La “Deus caritas est” di Benedetto XVI, l’alambicco di San Cesario, San Cesario di Lecce 2007, pp. 5-7;
  • Premessa in L. LONGO, Da Atene a Gerusalemme. La crisi della filosofia occidentale in E. Lévinas, Manni, San Cesario di Lecce 2007, pp. 7-8;
  • Etica, mercato e impresa: cultura e valori nella società odierna, www.inSchibboleth.org, n. 1, settembre-ottobre 2007, p. 5;
  • Laicità e laicismo, www.inSchibboleth.org, n. 2, ottobre-novembre 2007, p. 6;
  • La paura della verità e l’eros come annichilimento. Una possibile lettura dell’Ultimo tango a Parigi, in La paura, a c. di M. Maisetti, F. Mazzei, L. Vitalone, Cinema e psicoanalisi, Milano 2007, pp. 27-32;
  • L’elogio delle minorità. Noventa e l’alternativa della inconcludenza, “Ermeneutica letteraria”, III, 2007, pp. 151-160;
  • La fenomenologia e la regione degli affetti in Karol Wojtyla, in Filosofia e letteratura in Karol Wojtyla, a c. di A. Delogu e A. M. Morace, Urbaniana University Press, Città del Vaticano 2007, pp. 161-193;
  • Falsehood and Cinema, conversation with prof. Giovanni Invitto, by Massimiliano Gaudiosi, www.cinemascope.it, a. IV, n. 10, January-June 2008, edited by Mariangela Fornari;
  • Laicità e legge 194, , www.inSchibboleth.org, n. 5, febbraio-marzo 2008, p. 7;
  • Cittadini e cittadinanza: tra anagrafi e pratiche, www.inSchibboleth.org, n. 9, giugno-luglio 2008, p. 3;
  • Tempi cinematografici. Tempi dello sfruttamento. Modern Times, in Il tempo. Cinema e psicoanalisi, a c. di M. Maisetti, F. Mazzei, L. Vitalone, Arti Grafiche Bianca & Volta, Milano 2008, pp.59-62;
  • Fois et dédoublements. Merleau-Ponty et un débat des années Cinquante, www.filosofia.unimi.it/ ~chiasmi/merleau-ponty2008/invitto.h;
  • Merleau-Ponty par lui-même: Un philosophe parle de lui même, « Chiasmi intermational », n. s., n. 10, 2008, pp. 59-83; isbn 88-8483-779-0
  • Barbarie inestirpabile, www.inSchibboleth.org, n. 13, novembre-dicembre 2008, p. 3;
  • Narrare è già filosofia, in Simone de Beauvoir. Narrare… è già politica, catalogo, Nottetempo, Roma 2009, pp. 48-49;
  • Breve storia dell’area filosofica, in Vetus et nova. Cinquant’anni delle Facoltà di Magistero e Scienze della Formazione nell’Università salentina, edizione dell’Università del Salento, Galatina 2009, pp. 105-109; isbm 978-88-8305-065-7
  • L’arte come autoproiezione del pathos e spazio diagnostico nelle filosofie fenomenologiche dell’esistenza, “Giornale storico del Centro Studi di psicologia e letteratura”, n. 8, Psicologia e arte, a. 2009, pp. 91-104; issn 1828-4353; poi in Saperi dell’umano. Paradigmi della storia. Studi in memoria di Giuseppe Dell’Anna, a c. di M. Spedicato e L. Carlino, EdiPan, Galatina 2009, pp. 273-280;
  • Angelo Prontera, in Un poète l’a dit. Péguy di fronte alla contemporaneità, c. di M. Forcina e M. Bee, Milella, Lecce 2009, pp. 325-327;
  • Piccole storie e riflessioni sul documento “Immagina che il lavoro”, nel dossier Immagina che il lavoro, Gruppo lavoro della Libreria delle donna di Milano, 2009, pp. 10-11; anche in www.libreriadelledonne.it, ottobre 2009, pp. 11-12;
  • Colloquio con Giovanni Invitto su fenomenologia e marxismo, colloquio con Toni D’Angela, www.lafuriaumana.it, n. 3, gennaio 2010, pp. 8;
  • Postcards by su John Ford, Cartolina da Finibusterrae, www.lafuriaumana.it, n. 3, gennaio 2010, pp. 14-15;
  • Prefazione, in G. Bernardini, Fuga dalla notte. Racconti, Manni, San Cesario di Lecce 2009, pp. 5-8;
  • Di integralismi discriminatori e della comunità di popolo, www.inSchibboleth.org, n. 23, gennaio 2010, p. 7;
  • Fois et dédoublements. Merleau-Ponty et un débat des annés Cinquante, «Chiasmi intermational», n. s., n. 11, 2009; pp. 341-347; isbn 88-8483-779-0
  • O filosofia o politica”. “Filosofia e politica sono solidali”. Sartre e Merleau-Ponty: fenomenologia di un dissenso, , “Bollettino Studi sartriani. Gruppo ricerca Sartre”, a. v, 2009, pp. 65-76; issn 1970-7983
  • Balbo Felice, in Enciclopedia della persona nel XX secolo, a c. di A. Pavan, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 2008, pp. 64-66; isbn 978-88-495-1532-9
  • Merleau-Ponty Maurice, in Enciclopedia della persona nel XX secolo, a c. di A. Pavan, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 2008, pp. 666-669; isbn 978-88-495-1532-9
  • Francescanesimo e filosofia. Un connubio anomalo, in Sapere aude, studi in onore di p. L. De Santis o.f.m., a c. di H. Houben e D. Levante, Ed. del Grifo, Lecce 2010, pp. 133-138;
  • Fenomenologia ed esistenzialismo in Italia trent’anni dopo, “Segni e comprensione”, n. 70, gennaio-aprile 2010, pp. 5-10; issn: 1121-6530
  • Buñuel: destrutturazioni e calligrafie, “La furia umana”, n. 6, 2010, Issn: 2037-0431.


Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali - PALAZZO PARLANGELI
VIA STAMPACCHIA - 73100 Lecce