http://www.unile.it/
logo
  Home   webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo PERSONE logo  
Marisa Forcina
 
qualifica: Professore Associato
telefono: 0832294456
fax: -
stanza: 24 D Parlangeli
e-mail:
homepage: -
 
 
Curriculum

Profilo Scientifico
Relativo agli ultimi 5 anni

1. Incarichi attuali:
Delegata del Rettore per le Pari Opportunità

2. Linee della ricerca:
Le sue ricerche tendono ad analizzare il senso della soggettività femminile in rapporto al pensiero e alla politica e ad evidenziare come tale soggettività abbia contribuito a rinnovare il pensiero tradizionale in direzione di un ampliamento della problematica della giustizia, dell’uguaglianza, della libertà e dell’autorità e della cittadinanza; su questi temi ha curato l’organizzazione scientifica e gli atti di numerosi incontri internazionali. Ha pubblicato saggi sul pensiero socialista europeo dell’Ottocento e Novecento e sulle forme non totalitarie della ragione e della politica; negli ultimi volumi ha analizzato i temi della corporeità, dei diritti e della cittadinanza, in particolare di quella femminile

3. Progetti di ricerca in via di definizione:
E' stata coordinatrice nazionale di un progetto PRIN “Donne , politica, potere” con le univ. del Salento e di Genova, Roma Tor Vergata, Salerno, Messina,

4. Attività scientifiche organizzative ed editoriali (temporanee o permanenti)
Per l’editore Milella dirige la collana “l’uomo e la città”: è nel comitato scientifico della rivista “Prospettiva Persona” Dal 2002 ha il coordinamento scientifico, nell’ambito delle Pari Opportunità, della Scuola estiva della Differenza istituita dall’Università degli studi di Lecce.

5. Associazioni scientifiche:
Fa parte dell’Associazione degli storici delle dottrine politiche

6. Collaborazioni nazionali e internazionali:
In collaborazione con il Dipartimento per le Pari Opportunità, ha coordinato essendo responsabile dal 2004 al 2008 del corso di Formazione “Donne Politica Istituzioni. Percorsi formativi per la promozione delle Pari Opportunità nei centri decisionali della politica” organizzato dall’Università di Lecce in collaborazione con il Ministero per le Pari Opportunità e la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione. Dal 2008 al 2009 ha il coordinamento scientifico dei due corsi “Percorsi formativi per la promozione della cultura di genere e delle pari opportunità” organizzato dall’Università del Salento in collaborazione con il Ministero per le Pari Opportunità e la Scuola Superiore della pubblica amministrazione.

7. Partecipazione a convegni e/o seminari:

  • Aprile 2006 al dottorato di ricerca in Storia delle scritture femminili , coordinato da Marina Zancan dell’Università di Roma La Sapienza
  • Nel 2008-13 febbraio: Conferenza tenuta a Paris V-Sorbonne nell’ambito del Seminare d’Anthropologie et Psychologie sociale – Nouveau languages, réalités nouvelles, diretto da Marie Louise Pellegrin, Parigi;
  • 13 marzo 2008: Partecipazione, all’interno di un “gruppo di donne rappresentative di alcuni settori importanti della società italiana”, al progetto organizzato dall’Ambasciatrice italiana presso la Santa Sede di avvio e scambi di collaborazione e culturali tra le due istituzioni e, in maniera particolare, su Dignità della donna nelle differenti culture orientali e occidentali.
  • 5 e 6 aprile2008: Relazione di apertura dal titolo: Disarmare il conflitto: la politica dell’ironia femminile tenuta per il IV Convegno internazionale di “Jornades de filosofia i gènere” Sobre el riure i la ironia femenins: observacions filosòfiques, Università di Barcellona;
  • 19 maggio 2008: Relazione dal titolo: Le rivoluzioni di Péguy tenuta al Convegno internazionale Péguy di fronte alla contemporaneità, Lecce;
  • 14 novembre: Relazione dal titolo: Comprendere non è mai scusare': libertà e situazione nella politica di S. de Beauvoir – tenuta per il Convegno nazionale su “Simone de Beauvoir, politica, filosofia e vita, Bari;
  • 20 novembre 2008: Relazione dal titolo: La filosofia politica di Simone de Beauvoir per il Convegno internazionale Quando tutte le donne del mondo- Una rilettura di Simone de Beauvoir a cento anni dalla nascita, Università di Ferrara;
  • 10-12 dicembre 2008: Presidenza di una sessione del Convegno internazionale organizzato dalla rivista «Prospettiva persona» su Persona e impersonale. La questione antropologicain Simone Weil nel centenario della nascita, Teramo;
  • 15 dicembre2008: Ha presieduto il jury della tesi di dottorato internazionale Roma-La Sapienza/Paris 3-Sorbonne Nouvelle sostenuta da Daniela Carpisassi su Le strategie de l’ironie “muliebre” au debut du XXème siècle.
  • 29 gennaio 2009, Napoli, partecipazione con relazione al convegno Per una cultura della nascita
  • 6 febbraio 2009, Verona Convegno Il pensiero della differenza in Francia
  • 12 marzo 2009 Roma, Biblioteche riunite, relazione su Simone de Beauvoir: Narrazione e\è politica
  • 7-8 maggio 2010 Napoli, partecipazione con relazione al Convegno Pensiero e giustizia in Simone Weil,
  • 30 gennaio 2010 Potenza Partecipazione con relazione al Festival del pensiero femminile
  • 5 febbraio 2010 Napoli- Circolo artistico Politecnico, partecipazione con relazione al convegno Raccontare il Lavoro
  • 8 Marzo 2010 Milano Libreria delle donne Relazione su Reddito di esistenza o lavoro di cittadinanza?
  • 18 marzo 2010 Parigi Maison des Sciences de l’Homme, relazione su Sexe, Argent, Pouvoir
  • 27 marzo 2010 Roma – Centro Studi Fenomenologia- Corpo, presenza, differenza.

 

8. Pubblicazioni


Volumi 

  • Una cittadinanza di altro genere. Discorso su un’idea politica e la sua storia, Franco Angeli, Milano 2003 pp. 219.
  • Rappresentazioni politiche della differenza, FrancoAngeli, Milano 2009 Volumi a cura di Marisa Forcina 
  • CH. PÈGUY, Grazie a un semichiaro mattino…Socialismo e totalitarismo nell’Europa di Primo Novecento, premessa, introduzione e a cura di M. F., Milella, Lecce 2005, pp. 149 
  • Tra invidia e gratitudine: la cura e il conflitto, Milella, Lecce 2006, pp. 210, di M. F. Tra invidia e gratitudine: la cura e il conflitto, pp. 9-21. 
  • Donne, Politica e Istituzioni, Milella, Lecce 2007, pp. 361, di M.F. Racconto di un percorso pp. 9-17 e La cittadinanza tra uguaglianza, differenza e pari opportunità, pp. 25-56. 
  • Ri-conoscer-si, Milella, Lecce, 2007, pp. 220, di M. F Ri-conoscer-si, pp 5-12
  • Per amore, per forza, per\dono: donne lavoro e politica, Milella, Lecce 2008, pp. 265, di M. F. Per amore, per forza, per/dono:donne, lavoro e politica, pp. 17-26. 
  • Che cosa ci sta succedendo? Corpo, Lavoro, Politica, Religione, Milella, Lecce 2009, pp. 207, di M. F. Introduzione, pp.9-16. 
  • Donne, Politica, Diritti e Istituzioni, realizzato per la VI edizione del corso “Donne Politica e Istituzioni, Percorsi formativi per la promozione della cultura di genere e delle Pari Opportunità”, Università del Salento, Lecce 2009
  • M. FORCINA E M. BEE Un poète l’a dit- Péguy di fronte alla contemporaneità, di M.F. Premessa, pp. 7-15 e Le rivoluzioni di Péguy, pp. 147-167, Milella, Lecce 2009
  • La vita, il limite e le leggi: tutela, controllo, fiducia, Milella, Lecce 2010, pp.247, di M. F, Introduzione, pp.9-20.

 

  • Saggi
  • Il pensiero della differenza, in Attraversare la differenza, Proposte operative per una didattica della differenza di genere a scuola, a cura di Virginia Meo, Unicef, Lecce, 2005.
  • Essere soggette nel mediterraneo. Il pensiero della differenza e Carmelo Bene, “Segni e Comprensione”, anno XX, n. 57, gennaio-aprile 2006, pp. 130-145
  • Hannah Arendt interprete del pensiero medievale, in Hannah Arendt. Percorsi di ricerca tra passato e futuro 1975-2005, a cura di Margarete Durst e Aldo Meccariello, Giuntina, Firenze 2006, pp.93-107.
  • Le penombre che abbiamo attraversato. Gentile nella Storiografia politica di M.L. Cicalese, “Segni e comprensione”, anno XX, n. 58, maggio-agosto 2006, pp. 117-121
  • Il mito-Marilyn, in Fenomenologia del mito. La narrazione tra cinema filosofia e psicanalisi, a cura di Giovanni Invitto, Manni, San Cesario di Lecce 2006, pp. 173-185. 
  • Collin Françoise, voce della Enciclopedia Filosofica, Bompiani, Milano 2006, vol. 3, pp. 2014-2015 
  • Differenza sessuale,FILOSOFIA DELLA, voce della Enciclopedia filosofica, Bompiani, Milano 2006, vol.3, pp. 2853-2861
  • La politica del partire da sé. Antigone e le filosofe,in La fenomenologia e l’oltre-fenomenologia. Prendendo spunto dal pensiero francese. A cura di Giovanni Invitto, Mimesis, Milano 2006, pp.41-53. 
  • Donne: Lavoro e cittadinanza, “Critica Marxista”, ed. Dedalo, novembre- dicembre 2006, pp. 37-43 
  • Il connubio impossibile? Filosofia e politica in Rodolfo De Mattei, “Trimestre”, XXXIX/1-2, 2006, pp. 163-175.
  • Il problema della sottorappresentanza delle donne nelle assemblee elettive attraverso la lettura dei dati statistici, in Donne politica e istituzioni: percorsi formativi per la promozione delle pari opportunità nei centri decisionali della politica, Provincia di Brindisi, 2007 pp. 29-34, 
  • L’universale e\è il falso. A proposito di cinema, miti, icone, in Il reale falso. Filosofia e psicanalisi leggono il cinema. A cura di Giovanni Invitto, Manni, Lecce 2007, pp.57-63
  • Echi politici del rapporto tra Péguy e Bergson, in Bergson, L’évolution créatrice e il problema religioso, a cura di Giovanni Invitto, Mimesis, Milano 2007, pp 33-40
  • L’idea d’Italia tra pensiero politico e storia civile,” Segni e comprensione”, anno XXII, n. 65, maggio agosto 2008, pp. 107-111. 
  • Tra pubblico e privato: il lavoro e la cittadinanza femminile, in Di un altro genere: Etica al femminile, “Annuario di Etica 2008”, a cura di Paola Ricci Sindoni e Carmelo Vigna, Vita e Pensiero, Milano 2008, pp. 101-119.
  • Piere Leroux: Tra Individualismo e Socialismo, “Segni e comprensione” anno XXIII, n. 67, gennaio-aprile 2009, pp. 120-125 
  • Una prassi di pensiero in libertà, “Leggendaria”n. 76, settembre 2009, pp.18-19. 
  • Donne e riequilibrio della rappresentanza politica: bastano le quote?, in Donne Politica e Istituzioni, Percorsi esperienze e idee, a cura di M. Antonella Cocchiera, Aracne editrice, Roma 2009, pp. 355-369 
  • Totò e le donne, nei suoi film, in Totò tocchi e ritocchi, il Raggio Verde, Lecce 2009, pp.73-87 
  • Regimi, partiti e “istupidimento generale”, in Pensiero e giustizia in Simone Weil a cura di Stefania Tarantino, Aracne editrice, Roma 2009, pp.61-75 
  • Le pratiche che mettono in scena la soggettività femminile,in Donne: oggetto e soggetto di studio. La situazione degli Women’s Studies nelle università italiane, a cura di Saveria Chemotti, Il Poligrafo, Padova 2009, pp. 75-87 
  • Libertà e situazione nella filosofia politica di Simone de Beauvoir, in La grande avventura di essere me stessa. Una rilettura di Simone de Beauvoir, a cura di Antonella Cagnolati, Aracne editrice, Roma 2010, pp. 29-44. 
  • Politica e potere delle donne –Una cittadinanza di altro genere, in Festival Femminile, Regione Basilicata, Potenza 2010, pp.69-79


Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali - PALAZZO PARLANGELI
VIA STAMPACCHIA - 73100 Lecce