http://www.unile.it/
logo
  Home   webmail commenti, segnalazioni, etc.... login
     

logo PERSONE logo  
Laura Tundo
 
qualifica: Professore Associato
telefono: -
fax: -
stanza: 26/C
e-mail:
homepage: -
 
 
Curriculum

LAURA TUNDO FERENTE

 

Nel 1976 ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Lettere nella scuola media inferiore, nel 1980 ha superato il concorso nazionale per la classe di Scienze Umane. Nel giugno 1976 ha superato il concorso nazionale, ottenendo un assegno biennale di formazione scientifica e didattica, rinnovato per il successivo biennio fino al 1980.

Nel 1980 ha superato il giudizio di idoneità ed è stata inquadrata nel ruolo di Ricercatore e di Ricercatore confermato nel 1981.

Negli anni accademici 1992-93 e 1993-94 la Facoltà di Magistero le ha affidato l’insegnamento di Storia delle Istituzioni politiche presso la Scuola diretta a fini speciali per Assistenti sociali.

Dal 1994-95 al 1996-97 la Facoltà di Scienze della Formazione le ha affidato la supplenza dell’insegnamento di Filosofia della Storia e di Storia della filosofia morale nel 1997-98.

Nel 1999 ha superato il concorso di professore Associato nel settore scientifico disciplinare M-FIL 03, e dal 1999-2000 al 2005-2006 ha insegnato Storia della filosofia morale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Lecce.

Dal 2003-2004 insegna Bioetica e dal 2006-2007 Filosofia Morale per la L in Scienze Umane e Morali e per la LS in forme e Storia dei Saperi filosofici.

 

Attività scientifica

E' membro fondatore del “Centro Interdipartimentale di studi sull’Utopia” (1984) ora “Centro interuniversitario di studi sull’utopia” con le Università di Roma Tre, Cassino e Macerata; al suo interno ha sviluppato un filone di studi innovativi e una ricomprensione e ridefinizione del concetto di Utopia come progetto/processo della storia umana, ridefinizione ottenuta attraverso l’approfondimento teoretico e storiografico di temi morali e questioni politiche, l’analisi critica di opere e autori della tradizione utopica moderna di area francese e tedesca, con particolare attenzione ad autori come H. T. D’Holbach, Ch. Fourier, L.-S. Mercier, I. Kant.

Nel “Centro” esercita e promuove attività di organizzazione di Seminari di studio con interventi di studiosi ed esperti, Convegni internazionali (a cadenza biennale fin dal 1984), di pubblicazione di volumi collettivi e traduzioni di classici inediti nella Collana “Testi e studi sull’utopia” presso le edizioni Dedalo, Bari.

Dal 1999 è membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in “Etica e Antropologia. Storia e Fondazione” .

E’ membro del Comitato scientifico della rivista annuale “Cahiers Charles Fourier” (Besançon–Paris); della “Society for Utopian Studies” rivista annuale dell’University of Saint Louis, della Rivista “Idee”, quadrimestrale del Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali dell’Università di Lecce; è membro fondatore della “Rivista di Studi Utopici” (ed.Carra, Lecce), pubblicazione semestrale interuniversitaria; per questi periodici esercita costantemente l’attività di referee.

La razionalità moderna e l’utopia come progetto storico, l’organizzazione del lavoro e della produzione, lo studio delle passioni nella filosofia classica e moderna, la condizione della donna e della famiglia, la struttura della società e la forma della convivenza, l’educazione, sono fra i temi di maggiore rilievo affrontati in questa fase della ricerca con numerosi articoli in lingua italiana e francese (“Romantisme”, Paris 1995), partecipazione a convegni internazionali (École Normale Superieure 1986, Paris 5 Sorbonne 1987, Arc-et-Senans (Univ. De Besançon) 1990) saggi e un’ampia monografia su Charles Fourier (In cammino verso Armonia. L’utopia di Fourier, Bari 1991), di cui è comparsa una edizione francese parziale nel numero 4 dei “Cahiers Ch. F.”, traduzioni italiane di opere straniere introdotte e annotate (T. D’Holbach, Etocrazia o il governo fondato sulla morale, Lecce 1979; L.S. Mercier, L’anno 2440, Bari 1993).

In seguito, con articoli (Su libertà e giustizia nel pensiero kantiano, “Studi Kantiani”, IX, 1996; Nota sul Kant pacifista, “Idee”, 31-32, 1996,) una monografia (Kant. Utopia e senso della storia, Dedalo, 1998) e la nuova traduzione (con ampia Introduzione e Note) del progetto kantiano di Pace Perpetua (BUR, 2003), sono state al centro dell’interesse scientifico, l’etica, la filosofia della storia, della religione e la filosofia politica di Kant. Insieme all’indagine sui contenuti della fase più matura della riflessione etica e politico-giuridica kantiana sono stati affrontati il rapporto natura-storia, libertà-determinismo-finalismo, ragione-religione, giustizia, progresso, pace, cosmopoli. Questioni che restano presenti, sia come presupposti teorici, sia come nuclei tematici propulsivi, anche quando la ricerca si è rivolta verso il pensiero filosofico contemporaneo che rivendica una matrice kantiana, per discutere i progetti di etica pubblica, di equità, di universalismo, di inclusione e cittadinanza. Ancora per BUR ha pubblicato l’inedito integrale, previa ricerca presso Les Archives Nationales de France, di Charles Fourier, Il nuovo mondo industriale e societario (2005) preceduto da ampia Introduzione e Nota bibliografica. In una monografia del 2005 (Moralità e storia. La costruzione della coscienza etica moderna, B. Mondadori) ha affrontato l’importante questione storico-teoretica della formazione ed acquisizione dei principi fondativi della coscienza etica, della loro prescrittività, della traduzione giuridico-normativa, e dell’assunzione dei principi storicamente emergenti nell’agire politico, sociale, economico. Dopo aver preso ad oggetto l’età moderna, la ricerca approfondisce le forme nuove in cui il problema dell’eguaglianza-giustizia prosegue il suo percorso teorico e pratico il lungo Novecento; indaga il ripensamento intervenuto nel dibattito teorico sull’etica normativa e sui temi dell’agire pratico; ricostruisce il quadro epistemologico, etico-politico-giuridico e tecnologico dell’universalismo moderno e ne segnala le ambiguità, si confronta con le letture critiche e con la riflessione comunitarista, nonché con l’emergere delle questoni identitarie; infine, approfondisce il più recente avanzare dei principi etici di solidarietà e responsabilità. Ha partecipato, entro l’Unità locale di Lecce (coord. prof. M. Signore), alle seguenti ricerche di interesse nazionale: “Tendenze e problemi della Filosofia pratica” (cofinanziata MURST-1997/1999, coord. Prof. F. Bianco, Università di Roma Tre). “La riflessione moderna e contemporanea sul problema dei valori” (cofinanziata MURST 1999/2001- coord. prof. F. Bianco, Università di Roma Tre); “Dimensioni della responsabilità: origine, sviluppi, modelli teorici” (cofinanziata MURST 2002/2004,coord. prof. F.Bianco Università di Roma Tre).

Nel biennio 2005/2007, nell’unità locale di Lecce (coord. prof. M.Signore) ha partecipato alla ricerca di interesse nazionale cofinanziata MIUR(coord. prof. M. Signore- Università di Lecce) su: “Le Weltanschauungen del Novecento”. Ha partecipato al Progetto Europeo (Bruxelles-Bologna 2003-2006) su: “La memoria culturale dei Paesi europei”(coordinatori R. Trousson e V. Fortunati) e alla progettazione e preparazione del volume Histoire transnationale de l’utopie littéraire et de l’utopisme, ed. Champion, Paris 2008 con interventi in lingua francese relativi alla sezione: La società e la famiglia nell’Ottocento europeo. Ha partecipato al Progetto interdisciplinare finanziato dalle Università di Lecce, Bologna, Roma-Sapienza e dalla CEI “Istituto Veritatis Splendor” 2003-20004 (Lecce: Filosofia Morale, Signore Tundo, Bologna: Economia Politica, S. Zamagni, V. Zamagni; Roma: Economia dello sviluppo Ferruccio Marzano), su : “Progresso economico, equità, disuguaglianze”.


Attività didattica

Per gli insegnamenti di Storia della Filosofia Morale e Bioetica ha tenuto corsi didattici, tutorato, esami, tesi di L ed LS per i seguenti CdL: Scienze dell’Educazione, Scienze Umane e Morali (L), Forme e Storia dei saperi filosofici (LS), Servizio Sociale (LS), Scienze Pedagogche (LS).

Negli anni accademici 1992-93, 93-94 e 94-95, ha partecipato, con cicli di lezioni, ai Corsi di Perfezionamento post-laurea organizzati dal Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali; al Corso di Perfezionamento UNICEF gennaio aprile 2000 su: “Le nuove sfide al concetto di cittadinanza”.

Ha tenuto un ciclo di lezioni al corso del Dottorato in “Bioetica e diritti umani” su: La brevettabilità degli organismi viventi: Aspetti scientifici e prospettive normative(marzo 2002). Nel 2004, insieme al prof. G.Invitto, ha promosso e organizzato un corso di Perfezionamento rivolto a docenti della Scuola media su “La filosofia con/per i ragazzi”, a partire dal progetto Lipman; al suo interno ha svolto un ciclo di lezioni, ha seguito la preparazione di lavori di tesi, ha fatto parte della commissione di valutazione finale.

Negli anni successivi ha organizzato un Laboratorio didattico di 30 ore, (ottobre-dicembre 2004; novembre-dicembre 2005) sullo stesso tema, rivolto agli studenti del C.d L. in Scienze Umane e Morali, che ha erogato 5 cfu. Dal 2005 al 2007 ha svolto una serie di interventi presso le scuole medie superiori delle province di Brindisi e Lecce(gennaio – maggio): Liceo classico Brindisi, Liceo Scientifico Brindisi; Liceo Classico Palmieri Lecce; Liceo Classico Colonna Galatina; Liceo Scientifico De Giorgi Lecce; Istituto Professionale G.Deledda Lecce su temi di Filosofia morale e di Bioetica All’interno del Dottorato di ricerca in “Etica e Atropologia. Storia e fondazione”, di cui è membro del Collegio Docenti, dal 1999 esercita attività di proposta scientifica e organizzativa; è stata membro della Commissione d’esame per la selezione d’ingresso negli anni 2000, 2003, 2005, 2007; svolge costante attività seminariale; ha svolto attività di tutorato triennale per le tesi di D. Merico, di R. Mita, di E.Placì, di Cosimo degli Atti, di M. Pesare di I. Anghelopulos, di L. Cucurachi.

Attualmente è tutor per la tesi in corso di preparazione di Di Giulio; come tutor partecipa alla discussione finale dei lavori di tesi. Nella sessione del 10 e 11 dicembre 2008 è stata membro della commissione per l’esame finale. Nel 2007 ha seguito per conto della Facoltà di Scienze della Formazione l’organizzazione dell’iniziativa “Giovani pensatori”, febbraio-maggio 2007, (Liceo “Capece” Provincia di Lecce, Università del Salento), ha tenuto lezioni e interventi radiofonici (Radiomanbassa- TeleRama). In parallelo con l’iniziativa suddetta ha organizzato il ciclo di Seminari multidisciplinari su: “La paura e le paure” (Lecce marzo-giugno 2007) rivolto agli studenti della Facoltà al cui interno ha tenuto un gruppo di lezioni. Ha organizzato, con il collega Fronterotta, il Corso di aggiornamento E.C.M. per i medici della Asl di Maglie (giugno 2007), al cui interno ha svolto le lezioni della sezione di Bioetica. Nell’anno acc. 2007-2008 ha tenuto due corsi per le classi 36 e 37 della SSIS di Lecce (Analisi del testo filosofico; Bioetica ed etica sociale). E’tutor e responsabile scientifica per l’assegno di ricerca quadriennale della dott.ssa Elena Fabrizio.

E’ membro della Commissione didattica di Facoltà per l’Area Filosofica.

E’ rappresentante del Consiglio didattico di Area Filosofica nella Commissione per la mobilità internazionale.

E’ membro del “Consiglio Direttivo della Biblioteca Interfacoltà”.

E’membro della Giunta del Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali.

Dal 2001 al 2008 è stata delegata del Direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali con funzioni vicarie.

Dal 2009 è:

membro del Consiglio direttivo della Societa Italiana di Filosofia Morale;

coordinatrice dell'indirizzo Etica e Antropologia del Dottorato di ricerca in Forme e Storia dei Saperi Filosofici nell'Europa moderna e contemporanea;

componente del Nucleo di Valutazione di Ateneo.

 

Dal 2010 ricopre l'incarico di Presidente del Nucleo di Valutazione di Ateneo.

Attività di organizzazione scientifica e di partecipazione a Convegni, Seminari, Conferenze (1999-2008)

1999:

  • Relazione su “Utopia e rivoluzione” per il Convegno organizzato dall’Archivio di Stato di Salerno, (Salerno, 22 gennaio 1999) su “Rivoluzione del 1799 e Utopia”.

  • Organizzazione scientifica del Convegno Internazionale del “Centro Interdipartimentale di ricerca sull’Utopia” “Etica e società giusta” Lecce, 19-21 ottobre 1999; relazione su “La formazione del vincolo etico in età moderna”.

  • Partecipazione al Seminario Internazionale di Studi Italo-tedeschi organizzato dalla Akademie Deutsch-Italienischer Studien di Merano su: “Lo sviluppo sostenibile nella globalizzazione dei mercati” Merano, 29-9-1999 / 2-10-1999; Lettura critica e analisi da: Smith, The theory of moral sentiments. An Inquiry into Nature and causes of the wealth of Nations, a supporto della prima e seconda giornata dei lavori su “Sistema dei valori ed etica degli affari”.

  • Organizzazione del Convegno dell’Unità di ricerca locale, cofinanziata MURST, unità selezionata per il monitoraggio in itinere su: “Ragione etica e prassi storica” Lecce, 29-30 novembre 1999; relazione su: “Libertà e ragione pratica nell’etica kantiana”.

2000:

  • Partecipazione al Convegno di fine ricerca (biennale) organizzato dal coordinatore nazionale della ricerca cofinanziata MURST su: “La filosofia come sapere pratico”, Venezia 27-29 gennaio 2000; relazione su “La tolleranza. Questioni moderne e questioni contemporanee”

  • Organizzazione e partecipazione al XI “Convegno Nazionale dei Dottorati italiani di ricerca in Filosofia”, Gallipoli , 2-4 ottobre 2000.

2001:

  • Seminario di studio per il dottorato di ricerca su la morale empirista : D.Hume, Ricerche sull’origine della morale .

  • Organizzazione del Convegno internazionale del “Centro Interdipartimentale di ricerca sull’Utopia” sul tema “Globalizzazione giustizia solidarietà” Lecce 3-5 dicembre 2001; relazione su: “La costruzione della cosmopoli”.

2002:

  • Partecipazione (insieme ai dottorandi dei quali cura il tutorato) al Convegno “L’etica verso il terzo millennio”, Università di Roma Tre, 22-25 febbraio 2002.

  • Lezioni al corso di dottorato in “Bioetica e diritti umani” su: La brevettabilità degli organismi viventi: Aspetti scientifici e prospettive normative, marzo 2002.

  • Partecipazione al Convegno internazionale “ El socialismo utopico europeo nell’800”, Università di Madrid, aprile 2002 ; relazione su Socialismo utopico e formazione dell’Europa.

  • Partecipazione al Convegno: “Esiste un’etica della co-responsabilità”. Università di Roma Tre (25 ottobre 2002).

2003:

  • Partecipazione al Progetto Europeo (Bruxelles-Bologna ) su “ La memoria culturale dei paesi europei” (coord. R. Trousson e V. Fortunati) e alla progettazione del volume Histoire transnationale de l’utopie litteraire et de l’utopisme, ed. Champion, Paris. Interventi in lingua francese relativi alle sezioni: La condizione della donna e della famiglia nell’Ottocento europeo; L’idea cosmopolitica.

  • Partecipazione al convegno (Parma 26-27 marzo 2003) su: Le dimensioni della responsabilità, (unità locale di Parma, Prin 2002-2004).

  • Partecipazione al Convegno interdisciplinare (Filosofia morale, Economia politica, Economia dello sviluppo) dell’Istituto “Veritatis Splendor” (Bologna, 17 ottobre 2003) su : “Progresso economico, equità , disuguaglianze”. Relazione su Universalismo, Stato nazionale, Cosmopolitismo.

2004:

  • Partecipazione al Convegno nazionale Cosenza ottobre 2004 “Responsabilità e comunità” conclusivo della ricerca di interesse nazionale (PRIN 2002 -2004).

  • Partecipazione alla Tavola rotonda del Convegno internazionale Cartesio e Kant (ottobre 2004): “Le edizioni dei testi kantiani “ . Relazione su “L’edizione BUR 2003 della Pace Perpetua”.

2005:

  • Organizzazione del Convegno Internazionale “Etica della vita ed Etica dell’ambiente”, Lecce 24-25 gennaio 2005; Relazione su “ Dal procreare al morire . Principi-guida in bioetica”.

  • Seminario di studio residenziale, del Dottorato di Ricerca in “Etica e Antropologia. Storia e Fondazione” su: “Le passioni della ragione”, 26, 27, 28 maggio 2005, Santa Cesarea Terme (Le). Relazione su : “Il sentire dell’agire”.

  • Partecipazione al Seminario conclusivo dell’attività didattica annuale del Dottorato, discussione dei progetti di Tesi e dello stato di avanzamento della ricerca (giugno 2005)

2006:

  • Costituzione del Centro interuniversitario di Studi Utopici fra le Università di Lecce, Cassino, Roma Tre, Macerata, promosso dal gruppo di studiosi del precedente “Centro interdipartimentale” di Lecce.

  • Fondazione della Rivista semestrale del “Centro Interuniversitario di studi sull’utopia” : “Rivista di Studi Utopici” (primo numero: aprile 2006).

  • Partecipazione al Seminario conclusivo dell’attività didattica annuale del Dottorato, discussione dei progetti di Tesi e dello stato di avanzamento della ricerca (giugno 2006)

  • Partecipazione al Convegno annuale della “Fondazione Filosofica di Gallarate” su : “La natura dell’uomo”, Urbino, 13 - 15 settembre 2006.

  • Partecipazione al Convegno dell’Università di Macerata su : “Lo sviluppo in questione”, Falconara Marittima, 8-9 novembre 2006.

  • Partecipazione al Convegno di apertura del Dottorato in “Etica e Antropologia” su “La natura umana tra determinismo e libertà”, relazione su: “Natura e libertà in Kant”, Lecce 27-28 novembre 2006.

2007:

  • Organizzazione della giornata di studi su “La Bioetica fra agire etico e agire tecnico” (Lecce 30 gennaio 2007), relazione su “Scienza, tecnologia, etica”.

  • Partecipazione al Convegno, in collaborazione con la CEI e la Fondazione Centro Studi filosofici di Gallarate, su : “Natura umana, relativismo culturale e relativismo etico” Lecce 22-24 febbraio 2007, interventi sul concetto di relativismo.

  • Partecipazione al Seminario conclusivo dell’attività didattica annuale del Dottorato, discussione dei progetti di Tesi e dello stato di avanzamento della ricerca (Lecce 28-30 maggio 2007)

2008:

  • Partecipazione al Convegno di apertura dell’attività didattica del Dottorato su : “Coscienza, mente e persona. Verso la “coscientizzazione” dell’agire? Interventi sullo stato attuale degli studi sul rapporto Mente Coscienza (13 -14 dicembre 2008)

  • Partecipazione al convegno su: “Coscienza morale ed etica economica”, Lecce gennaio 2008, interventi sul rapporto etica ed economia in A. Sen.

  • Partecipazione al Convegno, in collaborazione con la CEI e la Fondazione Centro Studi Filosofici di Gallarate su : “Libertà. Crisi e ripresa della coscienza morale”, interventi sull’analisi della crisi dalla prospettiva bioetica.

  • Partecipazione al Convegno dell’Università di Roma Tre (Roma 4-5 aprile 2008), su “L’Utopia”; relazione su: “Utopia della salute, medicalizzazione della vita e prospettive bioetiche”.

  • Partecipazione al Convegno delle Università di : Firenze, Pisa, ULB (Université Libre de Bruxelles) su: Tecnologie della salute e tutela della persona. Verso un comune diritto europeo per la Bioetica (Bruxelles 7-9 maggio 2008), intervento su : “Le modifiche alla Legge 40”.

  • Partecipazione al 63 Convegno nazionale del “Centro Studi Filosofici di Gallarate” su “Natura ed Etica”, lecce 25-27 settembre 2008.

  • Organizzazione del Convegno internazionale “Cosmopolitismo: moralità, politica, culture”, Lecce 13-14 ottobre 2008; relazione su La democrazia cosmopolitica: un laboratorio morale e politico

Pubblicazioni Scientifiche

1988-1999

  • La società armonica, in Fourier. La passione dell’utopia, a cura di A. Colombo e L. Tundo, F. Angeli, Milano, 1988, pp. 205-24

  • L’utopia di Fourier. In cammino verso Armonia, Dedalo, Bari, 1991, pp.365.

  • L'utopia e la dinamica della rivoluzione, in L'utopia nella storia. La Rivoluzione inglese, edd. A. Colombo, G. Schiavone, Bari 1992, pp. 245-263

  • L.-S. Mercier. Il secolo, l’uomo, l’opera, in L.-S. Mercier, L'anno 2440, Trad., introd. e note di L. Tundo, Dedalo, Bari 1993

  • Utopia e liberazione del lavoro, in “OZ” Riv. Int. di Utopie, n. 2, 1994, pp. 100-104

  • Un maestro dell'utopia: Fourier, in “Stazione di Posta” (numero unico dedicato all’utopia), n. 55/57, nov. 1993-apr. 1994, pp. 61-70

  • L’amour comme passion sociale chez Fourier, in Le socialismes françaises (1796-1866), in “Romantisme”, Sedes, Paris 1995, pp. 223-236

  • Su libertà e giustizia nel pensiero politico kantiano, “Studi Kantiani”, IX, 1996, pp. 95-110

  • Continuità, discontinuità e complementarità di Storia della filosofia e Filosofia della Storia, in La filosofia e le sue storie, a c. di M.C. Fornari e F. Sulpizio, Milella, Lecce 1998, pp. 359-370

  • Kant. Utopia e senso della storia, Dedalo, Bari 1998.

2000-2009

  • Principi etici e agire pratico, in Etica e società di giustizia, a cura di Laura Tundo, Dedalo, Bari 2001, pp. 1-17;

  • L’acquisizione di vincoli etici nella coscienza moderna, Ivi, pp. 39-68.

  • La tolleranza: questioni moderne e contemporanee, in “Paradigmi”, n.57, XIX, sett- dic.2001, pp.568-587

  • Libertà, cittadinanza, inclusione. A partire dalla filosofia pratica di Kant, in Filosofare dialogando, a c. di A. Calì, J.F. Durand, M. Forcina, P.I. Vergine, Lecce 2002, pp. 641-656.

  • Libertà e agire politico, in “Idee”, n.59-60, 2002, pp. 25-43.

  • I.Kant, Per la pace perpetua, a cura di L. Tundo Ferente, Rizzoli (BUR), Milano, 2003 (Introduzione, pp. 1-45; Note al testo, pp.100-122).

  • Democrazia, giustiza, cosmopolitismo. Prospettive etico-politiche per il terzo millennio, in Etica come responsabilità, a cura di C. Dovolich, Mimesis, Milano, 2003, pp.191-210.

  • La costruzione della cosmopoli, in Globalizzazione, giustizia, solidarietà, a cura di C.Quarta, Dedalo, Bari 2004, pp.233-268.

  • Pensare da se stessi. Kant e il compito della ragione, in Un mondo altro è possibile, a cura di C. Di Marco, Mimesis, Milano 2004, pp. 99-118.

  • Ch.Fourier, Il nuovo mondo industriale e societario, a cura di L. Tundo Ferente, Rizzoli (BUR), Milano 2005 (Introduzione pp.1-27 ; Nota bio-bibliografica pp.28-35 ).

  • Di sentimenti e di ragioni, in La responsabilità del pensare. Scritti in onore di M.Signore, a cura di L. Tundo Ferente, Liguori, Napoli 2005, pp.1-7;

  • Autodeterminazione e responsabilità nel kantiano pensare da sé stessi, Ivi, pp.499-517.

  • Universalismo, Stato nazionale, Cosmopolitismo, in Progresso economico equità e disuguaglianze, a cura di F. Marzano, Il Mulino, Bologna 2005, pp. 265-314.

  • Moralità e storia. La formazione della coscienza etica moderna, Bruno Mondatori, Milano 2005.

  • La solidarietà. Progetto e prassi, in “Rivista di Studi Utopici”, n.1, aprile 2006, pp. 41-64.

  • La bioetica fra agire etico e agire tecnico, in Etica della vita:le nuove frontiere, a cura di L.Tundo Ferente, Dedalo, Bari 2006, pp. 5 – 15;

  • Dal procreare al morire. Orientamenti teorici in bioetica, Ivi, pp.29-68.

  • Il sentire dell’agire. Passioni, libertà, moralità, in Libertà: ragione, corpo, a cura di V. Cesarone, Edizioni Messaggero, Padova 2006, pp.95-146.

  • Riflettere sul Pluralismo, Presentazione a E.M.Fabrizio, Pluralità del moderno, ed. Milella, Lecce 2006, pp.7-10.

  • Cura e responsabilità. Oltre la differenza di genere, in Responsabilità e comunità, a cura di F. Bianco e M. Zanatta, Pellegrini ed. Cosenza, 2007, pp.155-172.

  • La razionalità dell’utopia e l’agire scientifico-tecnologico, in “Cosmopolis”, n.2, 2007 (pp.21) e in www.Cosmopolisonline Il cosmopolitismo : un’idea morale per la politica, in “Rivista di studi utopici” , n. 4, novembre 2007, pp.29-52.

  • La famille, la condition de la femme et la société dans l’utopie du XIXe siècle, in Histoire Transnationale de l'utopie littéraire et de l'utopisme, a cura di R.Trousson e V.Fortunati, Champion, Paris 2008, pp.742-760.

  • Il cosmopolitismo. Vincoli morali e progettualità politica, in Paradigmi e fatti normativi. Tra etica diritto, politica, a cura di A. De Simone, Morlacchi, Perugia 2008, pp. 191-302.

  • L’utopia di fronte ai problemi della famiglia e della donna fra Sette e Ottocento, in Morus. Utopia e Renascimento, n.5 , 2009, Unicamp, Campinas (Brasile), pp 295-313.

  • Pensare il Cosmopolitismo, in Cosmopolitismo contemporaneo. Moralità, politica, economia, a cura di L. Tundo Ferente, Ed. Morlacchi, Perugia 2009, pp. 3-21.

  • La democrazia cosmopolitica. Un laboratorio morale e politico, in Cosmopolitismo contemporaneo. Moralità, politica, economia, cit., pp. 149-178.

  • L’utopia cosmopolitica moderna, in Morus. Utopia e Rinascimento, n.6, 2009, Unicamp, Campinas (Brasile), pp. 380-396.


Dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali - PALAZZO PARLANGELI
VIA STAMPACCHIA - 73100 Lecce